EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

A Bruxelles ultimo vertice dell'Unione europea a cui partecipa un premier britannico

A Bruxelles ultimo vertice dell'Unione europea a cui partecipa un premier britannico
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A fine marzo dovrebbero iniziare le procedure per dare il via alla Brexit

PUBBLICITÀ

Oltre alla rielezione di Donald Tusk alla presidenza del Consiglio europeo, il primo giorno del vertice di primavera dell’Unione europea a Bruxelles è servito a confermare che questo sarà l’ultimo a cui parteciperà la premier britannica. Poi verranno attivate le procedure per dare il via alla Brexit, ma Theresa May non ha voluto precisare la data esatta dell’inizio delle trattative.

“È tempo di andare avanti con il processo di uscita dall’Unione europea e con la costruzione di un
governo indipendente, di una Regno Unito globle come i britannici hanno chiesto. Come ho già ribadito, dovremmo far scattare l’articolo 50 entro la fine di questo mese. Questo sarà un momento decisivo per il Regno Unito: inizieremo il processo per forgiare il nostro ruolo nuovo nel mondo, come un Paese forte, con il controllo dei nostri confini e delle nostre leggi”.

La strada per uscire dall’Unione resta comunque in salita. Martedì la Camera dei Lord aveva approvato un emendamento che costringerà la May a presentare al parlamento britannico l’accordo finale raggiunto con l’Europa. La scorsa settimana era passato un altro emendamento per garantire i diritti dei cittadini europei che vivono nel Regno Unito.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il fenomeno migratorio in Europa. Sono spesso gli uomini a lasciare il proprio paese

Regno Unito, annuncio a sorpresa di Sunak: elezioni anticipate il 4 luglio

Piano Ruanda, l'Austria elogia il Regno Unito: insieme per modificare il sistema legale europeo