Ucraina, esplosione in una miniera a Leopoli. Il bilancio è di 8 morti e 14 feriti.

Ucraina, esplosione in una miniera a Leopoli. Il bilancio è di 8 morti e 14 feriti.
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente Groisam promette l'apertura di un'inchiesta e nuovi investimenti per la messa in sicurezza delle miniere.

PUBBLICITÀ

8 morti e 14 feriti. E’ il bilancio delle vittime dell’esplosione in una miniera di carbone nella regione di Leopoli, in Ucraina occidentale.

L’incidente è avvenuto alle 12.46 locali (le 11.46 in Italia) a una profondità di 550 metri. Al momento dell’esplosione, che ha causato un crollo, nella miniera c’erano 172 operai.

Il primo ministro Groisman, che ha cancellato il suo incontro con il ministro degli Esteri tedesco a Kiev, ha raggiunto la miniera prima di incontrare i feriti all’ospedale e ha promesso l’apertura immediata di un’inchiesta e nuovi investimenti per la messa in sicurezza delle miniere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, attacco russo a Dnipro: 8 morti, primo sì da Camera Usa per aiuti a Kiev, Israele e Taiwan

Guerra in Ucraina: precipita un bombardiere russo, per Mosca è guasto tecnico ma Kiev rivendica

Ucraina, capo della Cia: "Subito aiuti a Kiev, potrebbe perdere la guerra entro la fine dell'anno"