EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Grecia: a Salonicco disinnescato con successo ordigno bellico

Grecia: a Salonicco disinnescato con successo ordigno bellico
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Grecia, a Salonicco, gli artificieri hanno disinnescato con successo una bomba inesplosa, residuo della Seconda Guerra Mondiale.

PUBBLICITÀ

In Grecia, a Salonicco, gli artificieri hanno disinnescato con successo una bomba inesplosa, residuo della Seconda Guerra Mondiale. Per consentire le operazioni sono stati evacuati i 75mila abitanti della seconda città della Grecia. L’ordigno bellico è stato trovato a cinque metri di profondità vicino alla stazione centrale durante alcuni lavori stradali ed è stato disinnescato sul posto.

“La bomba di 125 chili è di fabbricazione americana. La parte esterna era corrosa, ma quello che ci ha preoccupato era il fatto che il meccanismo di attivazione era in ottime condizioni e poteva essere pericoloso”, ha spiegato il colonnello Nikos Fanios.

“Una bomba di queste dimensioni non era ancora mai stata ritrovata in una zona così densamente popolata”, hanno commentato le autorità. Circa un migliaio di poliziotti e 300 volontari sono stati impegnati nelle operazioni di evacuazione dell’area.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Atene, i mali del turismo di massa: affitti alle stelle e quartieri solo per i visitatori

"Indietro di decenni". Le reazioni alla settimana di lavoro di sei giorni in Grecia

Grecia: tre turisti scomparsi trovati morti in una sola settimana sulle isole greche