EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Turchia: approvata la riforma della costituzione

Turchia: approvata la riforma della costituzione
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Con 339 voti il parlamento si è espresso a favore delle modifiche per dare ampi poteri al presidente Erdogan.

PUBBLICITÀ

Su 488 voti in totale, di cui 339 a favore, il parlamento turco ha superato la soglia dei 330 voti necessari per approvare le modifiche costituzionali che concedono ampi poteri al Capo dello Stato. La prima fase delle votazioni iniziata a metà gennaio si era coinclusa a favore del presidente Erdogan che adesso dovrà firmare il provvedimento, prima del referendum popolare di Aprile.

il Capo dello Stato vuole diventare il presidente di una Repubblica non più parlamentare ma presidenziale. In molti temono che la riforma possa rappresentare una svolta troppo autoritaria del paese.

L’approvazione della riforma è stata segnata da momenti di forte tensione, una deputata del partito d’opposizione si è ammanettata per protesta al leggio dell’oratore per dire no – ha detto – al diktat di un solo uomo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia: Erdogan allenta il disegno di legge contro i cani randagi, 4mila a rischio soppressione

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno