Washington, proteste anti-Trump: 90 arresti

Washington, proteste anti-Trump: 90 arresti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Diversi cortei hanno invaso Washington nel giorno dell'insiediamento di Donald Trump alla Casa Bianca. Domani la Marcia delle Donne

PUBBLICITÀ

E’ un’America divisa quella al di fuori dai confini di Capitol Hill. Nel giorno dell’insiediamento di Trump alla Casa Bianca Washington è stata invasa da diversi cortei di protesta sia contro che pro Trump. Scontri, anche violenti, si sono verificati nel cuore della città, a pochi metri dalla Casa Bianca. Almeno 90 persone sono state arrestate. In centinaia erano vestiti di nero, con cappucci e i volti semi-coperti che hanno preso di mira le vetrine di Mc Donalds, Bank of America e Starbucks con mazze e lanci di bottigliee pietre. Le forze dell’ordine sono ricorse all’uso di lacrimogeni per disperdere la folla e hanno diviso i due fronti, quello degli anti-tycoon e quello dei suoi sostenitori.
Le proteste non si sono limitate a Washington ma hanno coinvolto numerose città degli Stati Uniti.
E per domani per le strade della capitale federale è in programma la marcia delle donne, un corteo a cui sono attese centinaia di migliaia di persone. L’iniziativa verrà emulata in tutto il mondo, Italia compresa, dove la marcia delle donne è prevista a Roma dalle 10 in Piazza Venezia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Chi boicotta la cerimonia di investitura di Trump?

Tutto sulla cerimonia del giuramento di Donald Trump

Usa, soldato si dà fuoco davanti all'ambasciata di Israele: muore in protesta per Gaza