This content is not available in your region

Siria: accordo fra governo e ribelli per riparare la principale fonte d'acqua di Damasco

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Siria: accordo fra governo e ribelli per riparare la principale fonte d'acqua di Damasco

<p>La carenza d’acqua a Damasco, in Siria, potrebbe essere risolta: governo e ribelli hanno raggiunto un accordo per permettere ai tecnici di riparare la principale struttura d’approvvigionamento della capitale, che si trova nella valle di Wadi Barada, a circa 15 chilometri di distanza.</p> <p>Questa zona resta fra i principali fronti del conflitto fra regime e ribelli, nonostante la tregua proclamata il 30 dicembre.</p> <p>Gli insorti ritengono che la riserva sia stata danneggiata circa due settimane fa dai bombardamenti del governo che invece li accusa di aver contaminato l’acqua con il diesel. </p> <p>Il guasto ha provocato una riduzione o l’interruzione delle forniture per circa cinque milioni di persone a Damasco e nelle zone circostanti. Nella capitale gli abitanti sono costretti a file di 3 ore per rifornirsi d’acqua, spesso proveniente dai pozzi, in punti d’approvvigionamento provvisori.</p>