EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Professore, scrittore o proprietario di una squadra di basket. Cosa farà Obama?

Professore, scrittore o proprietario di una squadra di basket. Cosa farà Obama?
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Dal 21 gennaio nuova vita per uno dei presidenti più amati dagli americani. Potrebbe anche dedicarsi al basket...

PUBBLICITÀ

All’età di 55 anni, Barack Obama sarà uno dei più giovani presidenti americani a lasciare la Casa bianca, il 20 gennaio 2017. Cosa farà durante la sua lunga ‘pensione’?

It’s been the privilege of my life to serve as your President. I look forward to standing with you as a citizen. Happy New Year everybody.

— President Obama (@POTUS) 1 gennaio 2017

Dove vivrà Obama

Generalmente il presidente uscente lascia la città appena dopo la cerimonia inaugurale del suo successore e lascia il potere.
Obama, uno dei presidenti americani più popolari della storia moderna, farà diversamente: resterà a Washington nel quartiere esclusivo di Kalorama in una casa extralusso del 1928 presa in affitto dall’ex consigliere di Bill Clinton, Joe Lockhart. Ci andrà dopo le ferie, tuttavia. In un’intervista infatti il presidente uscente ha dichiarato che nel suo primo giorno da ex, il 21 gennaio, vorrà dormire e poi portare sua moglie in vacanza. Obama sarà il primo presidente a rimanere nel distretto di Columbia dopo Wilson (1921).

#NotSoWhiteHouse The Obama's have leased this 1928, 8200 SF #Costwold home in the community of Kalorama, D.C. https://t.co/Fioh2PDoYEpic.twitter.com/cHN7m9dmRy

— Louis Pereira (@thirdstone_inc) 21 dicembre 2016

Il lavoro e la politica

Obama potrebbe tornare al suo lavoro di docente univeristario. Sono diversi gli atenei pronti a contenderselo, tra questi Harvard e la Columbia University. Anche l’impegno sociale farà parte della sua vita futura, come egli stesso ha dichiarato dicendo di pensare a progetti per i più fragili, ad esempio per portare lavoro nei quartieri disagiati. Tuttavia fonti attendibili parlano anche di un possibile impegno di Barack Obama nella NBA, magari con una quota in qualche squadra di basket, lo sport prediletto.

Politicamente Obama si darà da fare, insieme ad altri democratici senior, nel rilancio del Partito provato dalla sconfitta alle presidenziali. Principale obbiettivo: fare da coach a una nuova generazione di talenti.
Tuttavia non sarà tutto. Obama tirerà fuori le unghie se dovesse accadere che Trump smantelli l’Obambacare e le politiche ambientali del governo uscente.

Oltre l’impegno politico diretto

Obama potrebbe anche scrivere un nuovo libro per riprendere in mano una carriera letteraria iniziata quando aveva 34 anni con ‘‘Dreams from my father ’‘. Dal 2005 a oggi Obama ha guadagnato milioni di dollari dai suoi libri, molti dati in beneficenza (gli altri campioni di vendite sono ‘‘The audacity of hope’‘ e il libro per bambini ‘‘Of thee I sing’‘).

Barack e Michelle

C‘è poi l’incognita Michelle. Difficile immaginare la first lady uscente fuori dalla politica mentre qualcuno la vorrebbe anche futura candidata alla Casa bianca. Come si comporterà il marito? Sarà un supporter discreto o no? Una storia tutta da scrivere…

L’ultimo discorso da first lady di Michelle Obama

“Being your First Lady has been the greatest honor of my life, and I hope I made you proud.” —The First Lady https://t.co/8INNaOIdt1

— The First Lady (@FLOTUS) 6 gennaio 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Biden ai corrispondenti: "Liberare i giornalisti imprigionati, Trump bambino di 6 anni"

Stati Uniti: il Congresso approva la legge di spesa, evitato lo shutdown

New York: Donald Trump condannato a pagare oltre 350 milioni di dollari