Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Le milizie libiche annunciano la liberazione di Sirte dall'Isis

Le milizie libiche annunciano la liberazione di Sirte dall'Isis
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La popolazione di Sirte e le milizie libiche esultano dopo l’annuncio che la città è stata liberata dagli ultimi jihadisti dell’autoproclamato Stato Islamico.

Sirte è stata per più di un anno nelle mani dei militanti dell’Isis che tuttavia continuano a rappresentare una concreta minaccia per un Paese ancora in preda al caos.

“Grazie a Dio è stato ripreso il pieno controllo della città di Sirte e non c‘è più traccia di militanti dell’Isis” dice un combattente libico. “Continua tuttavia il lavoro di bonifica dalla mine e dalle bombe inesplose. Oggi la battaglia è stata feroce, con un alto numero di attacchi kamikaze ma molte famiglie e molti bambini sono stati tratti in salvo” racconta davanti alle telecamere.

Alcune ore prima di annunciare la liberazione di Sirte, le milizie libiche avevano infatti comunicato l’arresto di 3 sospetti jihadisti e la liberazione di 25 donne e bambini nel corso di un’operazione condotta alle prime luci del giorni, martedì.

Le milizie dell’Ovest della Libia, basate a Misurata, avevano lanciato l’offensiva per liberare Sirte a giugno scorso.