This content is not available in your region

Ultimo giorno del Ringraziamento da presidente degli Stati Uniti per Barack Obama

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Ultimo giorno del Ringraziamento da presidente degli Stati Uniti per Barack Obama

Ultimo giorno del Ringraziamento da presidente degli Stati Uniti per Barack Obama con la famiglia e il suo staff. Come ormai da tradizione, il tacchino è stato graziato. In occasione della ricorrenza, che ricorda il ringraziamento per il raccolto dell’anno, Obama ha fatto un discorso improntato all’unità del Paese.

“Il giorno del ringraziamento è anche un richiamo alle radici della nostra forza come nazione, siamo tanti ma siamo uno solo, legati non da motivi di razza o religione, ma da una adesione a un credo comune ovvero che siamo tutti uguali. Questo non è mai stato tanto importante, pur accettando le nostre differenze e sapendo che costruire una società non è mai stato facile”, ha detto Obama.

Obama è stato affiancato dalle figlie e dai due nipoti. Il protagonista indiscusso è stato il tacchino: “Malia e Sasha sono grate che io abbia salvato il tacchino anche per quest’ultima volta ma quello che ancora non sanno è che questo succederà sempre d’ora in poi”, ha ironizzato Obama.