Rilasciata a Tehran e già tornata a Montreal l'irano-canadese arrestata a giugno scorso

Rilasciata a Tehran e già tornata a Montreal l'irano-canadese arrestata a giugno scorso
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E’ stata liberata dalle autorità iraniane e rispedita a Montreal, Homa Hoodfar, la professoressa irano-canadese che era stata arrestata a giugno a Teheran.

PUBBLICITÀ

E’ stata liberata dalle autorità iraniane e rispedita a Montreal, Homa Hoodfar, la professoressa irano-canadese che era stata arrestata a giugno a Teheran.

La donna, 65 anni, era accusata di collaborazione con un governo ostile e di “femminismo”.

“Non mi sono sentita libera fin quando non sono salita sull’aereo e l’aereo è partito. In Iran niente è concluso fin quando non è tutto terminato…”

Il premier Trudeau si è detto felice della liberazione della donna, e ha ringraziato e autorità dell’Oman, della Svizzera e dell’Italia il cui lavoro diplomatico ha facilitato la positiva conclusione del caso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Contro la crisi climatica ecco l'alleanza verde tra Canada e Unione europea

Esplosione di un'auto sul ponte delle Cascate del Niagara, FBI: "Non è terrorismo"

Risolto lo "scandalo nazista" in Canada: dimissioni per il presidente del Parlamento Anthony Rota