ULTIM'ORA

Usa: uragano Hermine tocca la Florida, inondazioni "potenzialmente letali"

Usa: uragano Hermine tocca la Florida, inondazioni "potenzialmente letali"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Con venti fino a 130 chilometri orari, l’uragano Hermine si è abbattuto sulla Florida, nella zona di Saint Marks, a sud della capitale dello Stato Tallahassee dove circa 70.000 persone sono rimaste senza corrente.

“C‘è il rischio di inondazioni potenzialmente letali lungo le coste del Golfo del Messico”, ha fatto sapere il centro nazionale di sorveglianza degli uragani.

Il governatore Rick Scott ha dichiarato lo stato di emergenza in gran parte delle contee della Florida (51 su 67) e ha chiesto alla popolazione di restare in casa: “Prepariamoci. Voglio ricordarvi che è un fenomeno che mette in pericolo le vite umane. Non voglio mettere a rischio nessuno, non voglio mettere a rischio la vita dei soccorritori”.

Ordinate evacuazioni obbligatorie in almeno cinque contee. Centinaia di scuole e uffici restano chiusi venerdì. L’ultimo uragano a colpire la Florida era stato Wilma nel 2005. Aveva causato la morte di cinque persone e circa 14 miliardi di euro di danni.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.