EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Siria: trattative per gli aiuti ad Aleppo

Siria: trattative per gli aiuti ad Aleppo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le speranze per l’arrivo di aiuti umanitari ad Aleppo sono legate anche all’incontro di oggi tra John Kerry e Sergei Lavrov.

PUBBLICITÀ

Le speranze per l’arrivo di aiuti umanitari ad Aleppo sono legate anche all’incontro di oggi tra John Kerry e Sergei Lavrov. Il segretario di Stato americano e il ministro degli Esteri russo sono a Ginevra per discutere di come arrivare alla cessazione delle ostilità in Siria e rilanciare i colloqui per la transizione politica verso il dopo Assad.

E mentre gli oppositori denunciano che un attacco governativo con barili-bomba ha ucciso almeno una decina di bambini su un quartiere di Aleppo in mano agli insorti, l’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan De Mistura, dichiara: “Vogliamo una pausa di 48 ore. La Russia ha risposto di sì. Attenderemo che altri facciano lo stesso, ma noi siamo pronti. I camion sono pronti a partire non appena riceveremo quel messaggio.”

Intanto l’intervento turco in Siria è sempre più evidente. Altri carri armati di Ankara hanno superato la frontiera e attaccato combattenti curdi siriani, che nei giorni scorsi avevano liberato Manbij dall’Isil.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: l'Italia stanzia 5 milioni di euro per l'Unrwa

Genocidio di Srebrenica, sì dell'Assemblea Onu a una giornata commemorativa: sarà l'11 luglio

Quali Paesi hanno riconosciuto finora lo Stato palestinese, quando e perché