EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Australia: premier promette inchiesta dopo violenze su detenuti minorenni

Australia: premier promette inchiesta dopo violenze su detenuti minorenni
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Stanno provocando grande scalpore in Australia le immagini di violenze compiute da alcune guardie nel penitenziario minorile di Don Dale ai danni di detenuti…

PUBBLICITÀ

Stanno provocando grande scalpore in Australia le immagini di violenze compiute da alcune guardie nel penitenziario minorile di Don Dale ai danni di detenuti adolescenti.

Il primo ministro australiano Malcolm Turnbull ha annunciato l’apertura di un’inchiesta sui singoli episodi emersi.
Ma a chi insiste perché venga ampliato il raggio delle indagini e sospetta abusi anche in altre strutture, Turnbull risponde: “Queste inchieste sono più efficaci quando i termini di riferimento sono chiaramente definiti, così si entra, si fa un’inchiesta approfondita e si stila un rapporto. Invece le Commissioni Reali che vanno avanti per anni e anni, secondo la mia esperienza, sono deludenti.”

A far discutere è anche l’uso di sedie di contenzione che alcuni hanno paragonato ai metodi di Guantanamo e Abu Ghraib.
Una legge ne ha autorizzato l’uso nella regione coinvolta dallo scandalo, ma ora ne è stato sospeso l’utilizzo nei penitenziari minorili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Malawi, i funerali di Stato del vicepresidente Chilima: il presidente chiede indagine indipendente

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio

Cosa sappiamo finora della morte di Angelo Onorato, marito dell'eurodeputata Francesca Donato