Golpe in Turchia: base militare Incirlik riprende operazioni anti-Isil

Golpe in Turchia: base militare Incirlik riprende operazioni anti-Isil
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Turchia ha riaperto lo spazio aereo ai velivoli militari, per consentire alla coalizione anti-Isis a guida statunitense, di riprendere i raid in Siria.

PUBBLICITÀ

La Turchia ha riaperto lo spazio aereo ai velivoli militari, per consentire alla
coalizione anti-Isis a guida statunitense, di riprendere i raid in Siria. A dirlo il Pentagono.

Secondo il portavoce Peter Cook: “le strutture Usam a Incirlikm stanno operando con fonti energetiche proprie, ma speriamo di attivare presto l’energia commerciale”.

Il repulisti, promesso e realizzato dal presidente Erdogan, ha toccato anche questa base, fondamentale per la lotta contro lo Stato Islamico. È stato arrestato infatti, il comandante di Incirlik, il generale Bakir Ercan Van, assieme ad altri sottoposti. L’accusa è complicità nel tentato golpe.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia, attacco terroristico al tribunale di Istanbul: tre morti e sei feriti

Terremoto in Turchia, 700mila ancora senza casa

Turchia: due militanti pro-Gaza prendono ostaggi in una fabbrica del gruppo Procter & Gamble