ULTIM'ORA

Cina: allerta per piogge e inondazioni, oltre 200 tra vittime e dispersi

Cina: allerta per piogge e inondazioni, oltre 200 tra vittime e dispersi
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre 200 tra vittime e dispersi nelle regioni dell’est e del sud della Cina a causa di diversi allagamenti dovuti allo straripamento del fiume Yangtze, il più lungo dell’Asia. Nubifragi molto intensi hanno provocato, inoltre, interruzione di ferrovie e strade. Colpite oltre 33 milioni di persone, distrutte 56mila abitazioni e un milione e mezzo gli sfollati. Una perdita economica che si stima in quasi 7 miliardi di euro.

Le inondazioni non sono rare durante i monsoni estivi ma quest’anno le precipitazioni sono state più abbondanti. L’osservatorio meteorologico nazionale ha diramato la settimana scorsa un’allerta arancione, la seconda più grave, per il sud e l’est della Cina avvertendo dell’arrivo del primo tifone della stagione nella zona orientale del Paese.

L’allarme non è cessato, secondo le previsioni continuerà a piovere almeno fino a mercoledì. Inondazioni hanno colpito questa settimana anche Pakistan e India facendo rispettivamente 33 e 25 morti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.