Sacerdote indù sgozzato in Bangladesh. C'è l'ombra dell'ISIL

Sacerdote indù sgozzato in Bangladesh. C'è l'ombra dell'ISIL
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le modalità ricordano simili attacchi jidadisti contro intellettuali e minoranze religiose. Domenica l'ultimo ai danni di un commerciante cristiano

PUBBLICITÀ

Un anziano sacerdote indù è stato sgozzato da tre uomini in moto, non lontano dalla capitale del Bangladesh, Dacca.

Hindu priest in Bangladesh hacked to death by suspected Islamists https://t.co/rqC1tkc2wV

— Reuters World (@ReutersWorld) 7 giugno 2016

Più di trenta gli intellettuali ed esponenti delle minoranze religiose, uccisi nel paese musulmano con simili modalità dal febbraio dello scorso anno. Appena due giorni fa, l’ISIL aveva rivendicato la decapitazione di un commerciante cristiano.

Ecco alcuni degli ultimi attacchi:

  • “Un leader spirituale sufi, decapitato a inizio maggio”:http://it.euronews.com/2016/05/07/bangladesh-decapitato-un-leader-spirituale-sufi/

  • “Due militanti gay uccisi a colpi di machete”:http://it.euronews.com/2016/04/25/bangladesh-uccisi-a-colpi-di-machete-anche-due-militanti-gay/

  • “Uccisione di un docente universitario, rivendicata dall’ISIL”:http://it.euronews.com/2016/04/23/bangladesh-l-isil-rivendica-l-omicidio-di-un-docente-universitario/

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Serbia, investono una bambina di due anni e nascondono il corpo: arrestati due uomini

Finlandia, dodicenne spara in una scuola vicino a Helsinki: un morto e due feriti gravi

Haiti, la polizia ferma attacco di bande armate al Palazzo Nazionale