Frasi contro musulmani, Jesse Hughes criticato da sopravvissuto Bataclan

Frasi contro musulmani, Jesse Hughes criticato da sopravvissuto Bataclan
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le ultime sparate di Jesse Hughes, il cantante degli Eagles of Death Metal, contro i musulmani fanno infuriare uno dei sopravvissuti del…

PUBBLICITÀ

Le ultime sparate di Jesse Hughes, il cantante degli Eagles of Death Metal, contro i musulmani fanno infuriare uno dei sopravvissuti del Bataclan.

Dopo l’annullazione della partecipazione del gruppo al Festival parigino ‘Rock en Seine’ per alcune controverse affermazioni, Hughes ha rilasciato una nuova intervista al sito Taki in cui accusa i buttafuori del locale di essere stati d’accordo con gli attentatori.

Ismael El Iraki, presente al concerto del 13 novembre, ha indirizzato una lettera pubblica a Hughes, pubblicandola su Facebook. Abbiamo sempre adorato la tua musica, dice il fan infuriato, ma le tue affermazioni riaprono delle brutte ferite.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europee, i conservatori francesi fanno campagna elettorale sull'immigrazione al confine italiano

Francia e Regno Unito festeggiano 120 anni di cooperazione: simbolici cambi della guardia congiunti

Francia, Macron commemora l'anniversario della liberazione dai nazisti