EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Primo trapianto di pene riuscito negli Stati Uniti

Primo trapianto di pene riuscito negli Stati Uniti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dovrebbe recuperare la funzione urinaria in poche settimane e quella sessuale in alcuni mesi. Thomas Manning è il primo cittadino americano su cui

PUBBLICITÀ

Dovrebbe recuperare la funzione urinaria in poche settimane e quella sessuale in alcuni mesi.

Thomas Manning è il primo cittadino americano su cui sia stato eseguito con successo un trapianto del pene, il secondo al mondo.

Nel 2005 un’operazione analoga fu eseguita in Cina ma dopo un anno il paziente chiese che il nuovo organo venisse rimosso a causa delle complicazioni psicologiche. Nel 2015 è invece andato a buon fine l’intervento su un giovani di 21 anni già diventato padre.

I medici del Massachusetts General Hospital di Boston esprimono cauto ottimismo sul decorso post-operatorio di Manning il quale, rendendo pubblica la sua storia, intende combattere lo stigma associato a lesioni e tumori genitali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Soldato americano sottoposto al più esteso trapianto di pene mai realizzato

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York