ULTIM'ORA

Egitto. Hollande al Cairo bacchetta al-Sissi sui diritti umani

Egitto. Hollande al Cairo bacchetta al-Sissi sui diritti umani
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Presidente francese François Hollande bacchetta il Capo di Stato egiziano, Abdel Fattah al-Sissi, sul rispetto dei diritti umani. In visita al Cairo, seconda tappa di un tour in Medio Oriente che lo ha già portato in Libano e lo porterà poi in Giordania, Hollande ha affermato che la lotta al terrorismo non può calpestare i diritti dei cittadini.

“Il rispetto dei diritti umani non deve essere un limite, è invece una delle maniere per combattere il terrorismo, fintanto che la sicurezza è garantita e che si afferma un’azione senza esitazioni” ha detto Hollande.

Durante la conferenza stampa seguita all’incontro tra i due capi di Stato al-Sissi è apparso palesemente poco a suo agio di fronte alle domande dei giornalisti francesi. Il Presidente egiziano ha affermato, rivolgendosi più in generale ai partner europei e non ultimo all’Italia, in piena crisi sul caso Regeni, “Non potete immaginare cosa succederebbe al mondo intero se questo Paese cadesse nel caos”.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.