This content is not available in your region

Guardia Costiera argentina affonda un peschereccio cinese

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Guardia Costiera argentina affonda un peschereccio cinese

È stato affondato dalla Guardia Costiera argentina un peschereccio cinese sconfinato illegalmente nelle acque territoriali di Buenos Aires. Le autorità hanno aperto il fuoco dopo numerose segnalazioni e dopo che la nave aveva eseguito manovre offensive contro la Guardia Costiera. L’equipaggio è stato tratto in salvo. L’ambasciata cinese non ha commentato l’incidente.