Zombabwe: Mugabe nazionalizza le miniere di diamanti

Zombabwe: Mugabe nazionalizza le miniere di diamanti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In occasione del suo 92mo compleanno, il presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, ha annunciato che il governo nazionalizzerà tutte le miniere di

PUBBLICITÀ

In occasione del suo 92mo compleanno, il presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, ha annunciato che il governo nazionalizzerà tutte le miniere di diamanti del Paese per impedire che le imprese straniere trafughino le gemme senza dichiararle.

Abbiamo deciso di monopolizzare questo settore e di assegnare solo allo stato l’attività mineraria. Non abbiamo ricavato molti soldi dall’industria di diamanti.Non penso che abbiamo incassato 2 miliardi.

L’industria diamantifera del paese africano è stata più volte denunciata per violazioni dei diritti umani, che includevano uccisioni sommarie, torture, lavoro forzato, spesso minorile. A causa di queste denunce, tra il 2009 e il 2011, la miniera di Marange, aperta nel 2006, ha subito dal Kimberly Process un divieto internazionale di esportazione dei diamanti. L’esercito, che controlla il contrabbando, aveva ripulito l’area dai minatori abusivi nel 2008, provocando il massacro di oltre 200 persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pakistan: Asif Ali Zardari eletto 14° presidente, aveva ricoperto la carica dal 2008 al 2013

Primarie Michigan: Trump batte Haley, Biden vince ma è bocciato dagli arabi-americani pro Palestina

Anche in Grecia trattori in piazza: gli agricoltori chiedono un maggiore sostegno al reddito