EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Turchia: la Corte Costituzionale ordina la scarcerazione di due giornalisti

Turchia: la Corte Costituzionale ordina la scarcerazione di due giornalisti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tornano in libertà, in Turchia, i due giornalisti arrestati a novembre dopo aver pubblicato un’inchiesta su un presunto trasferimento di armi alla

PUBBLICITÀ

Tornano in libertà, in Turchia, i due giornalisti arrestati a novembre dopo aver pubblicato un’inchiesta su un presunto trasferimento di armi alla Siria.
La Corte Costituzionale ha riconosciuto che il loro arresto in attesa di giudizio ha violato i loro diritti.

Can Dundar ed Erdem Gul, direttore e caporedattore del quotidiano di opposizione laica Cumhuriyet, compariranno a processo dal 25 marzo al Tribunale di Istanbul e rischiano l’ergastolo per spionaggio e propaganda terroristica.

Dopo la pubblicazione del loro scoop, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan aveva promesso che gli autori avrebbero pagato “un caro prezzo”. L’arresto dei due aveva scatenato forti proteste internazionali, rilanciando l’allarme sulla limitazione della libertà di stampa in Turchia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti