This content is not available in your region

Apple, gli analisti si attendono una frenata delle vendite di iPhone

Access to the comments Commenti
Di Giacomo Segantini  Agenzie:  REUTERS
Apple, gli analisti si attendono una frenata delle vendite di iPhone

Per Apple è il giorno della verità. Parola degli analisti: nei risultati del periodo ottobre-dicembre, Cupertino riporterà una frenata delle vendite.

Nonostante i numeri da record del lancio, gli iPhone 6S e 6S Plus fanno oggi i conti con una domanda in calo.

C‘è chi preferisce i modelli precedenti, chi ha deciso di aspettare il prossimo modello (presumibilmente il 7) e chi, come i consumatori cinesi, tira la cinghia a causa del rallentamento economico.

Risultato: la crescita delle vendite potrebbe toccare i minimi storici, appena sopra l’1% secondo FactSet StreetAccount.

Ancora peggio, suggeriscono i dati dei fornitori asiatici, nell’attuale trimestre Apple potrebbe addirittura registrare il suo primo segno meno dal lancio dell’iPhone nel lontano 2007.

A quanto pare, ad ogni modo, l’azienda non sembra intenzionata a restare a guardare: in attesa di conoscere i dettagli sulla nuova incarnazione dell’iPhone, sarebbe in cantiere una versione “rimpicciolita” del 5S.

Secondo i bene informati, si chiamerà iPhone 5SE, avrà uno schermo da 4 pollici e potrebbe essere lanciato già in primavera.