EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Regno Unito: evacuazioni ed esondazioni, permane allerta meteo

Regno Unito: evacuazioni ed esondazioni, permane allerta meteo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Emergenza meteo nel nord del Regno Unito: a causa delle incessanti piogge, sono già svariate centinaia le persone evacuate. La situazione non

PUBBLICITÀ

Emergenza meteo nel nord del Regno Unito: a causa delle incessanti piogge, sono già svariate centinaia le persone evacuate.

La situazione non accenna a migliorare, tanto che nello Yorkshire 24 avvisi di alluvione gravi restano in vigore.

In oltre 8.000 proprietà nel nord-ovest permane l’assenza di elettricità, che dovrebbe essere ripristinata nella giornata di lunedì, mentre altre 1500 abitazioni a Leeds hanno già avuto il riallaccio da parte dell’azienda erogatrice.

“Quello che faremo è mantenere elevato il livello di investimenti per difendersi dalle alluvioni – afferma il Primo Ministro, Cameron -, tuttavia ogni volta che queste cose accadono si dovrebbe guardare a quello che si è speso e costruito, a quanto si sta pianificando di spendere e costruire, e chiedersi se è abbastanza”.

1/2 I've just chaired a COBRA meeting on the unprecedented flooding. Huge thanks to the emergency services and military for doing so much.

— David Cameron (@David_Cameron) 27 Décembre 2015

Il Premier, che ha inviato l’esercito per aiutare la popolazione, ha presieduto una riunione del comitato di Governo per le situazioni di emergenza e lunedì visiterà le regioni più colpite.

Le forze dell’ordine, che hanno tratto in salvo un anziano prelevandolo dal tetto della propria auto rimasta in panne, hanno intanto reso noto che circa 4000 persone saranno sgomberate dalle zone circostanti i fiumi Ouse (che supererà i 5 m di altezza) e Foss, nella città di York.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia: il presidente francese Macron in partenza per una missione

Romania: enorme voragine a Slănic Prahova, evacuate oltre 40 persone

Russia, dichiarato lo stato di emergenza per le inondazioni nella regione di Orenburg