Cameron in Polonia a caccia di consenso su riforma Ue, ma l'accordo resta lontano

Cameron in Polonia a caccia di consenso su riforma Ue, ma l'accordo resta lontano
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Come in Romania, anche in Polonia il premier britannico David Cameron incassa un tiepido sostegno alle pretese del suo governo di modificare le

PUBBLICITÀ

Come in Romania, anche in Polonia il premier britannico David Cameron incassa un tiepido sostegno alle pretese del suo governo di modificare le relazioni con l’Unione europea.

La premier polacca Beata Szydlo ha affermato che, al momento, non vi è alcun accordo sul progetto di Londra di limitare l’accesso al welfare ai cittadini comunitari nel Regno Unito.

“Entrambi – ha detto Cameron – vogliamo un ruolo maggiore per i parlamenti nazionali e l’accettazione che un rafforzamento dell’Unione non è l’obiettivo di tutti i suoi membri. Entrambi vogliamo ridefinire i rapporti tra i Paesi dell’eurozona e quelli che non ne fanno parte. Entrambi pensiamo che vada fatto di più per favorire crescita e creazione di posti di lavoro”.

Prima di Varsavia, il premier britannico era in visita a Bucharest, dove ha onorato le sessanta vittime del rogo del Colectiv.

Un tour nell’Europa dell’Est che punta a ottenere il più ampio consenso politico, in vista del referendum sulla permanenza del Rengo Unito nell’Unione europea, a fine 2017.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Polonia, si ampliano le proteste degli agricoltori: occupata l'autostrada che porta in Germania

Polonia, confine hi-tech con la Bielorussia contro la guerra ibrida di Mosca

Polonia: le contadine si uniscono alla protesta degli agricoltori