EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Romania, incendio discoteca, 31 i morti. Medaglia postuma assegnata dal Presidente a due "eroi"

Romania, incendio discoteca, 31 i morti. Medaglia postuma assegnata dal Presidente a due "eroi"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Romania osserva il lutto per una perdita che si è ulteriormente aggravata dopo l’incendio scoppiato in una discoteca di Bucarest venerdì sera, la

PUBBLICITÀ

La Romania osserva il lutto per una perdita che si è ulteriormente aggravata dopo l’incendio scoppiato in una discoteca di Bucarest venerdì sera, la notte di Halloween. Ma celebra anche il coraggio di Claudiu Petre e Adrian Rugina, morti nel tentativo di salvare chi si trovava nel locale e insigniti di una medaglia al merito postuma da parte del Capo dello Stato.

Il bilancio è di ormai 31 morti dopo che 5 delle oltre 200 persone ferite sono decedute in ospedale per le ustioni riportate. Il Presidente polacco Andrzej Duda, in Romania per un incontro sul vertice Nato che si terrà a Varsavia l’anno prossimo, si è recato sul luogo dell’incidente per rendere omaggio alle vittime.

Intanto è scattato il fermo con l’accusa di omicidio colposo per i 3 proprietari del “Colectiv Club” di Bucarest. Sistemi insonorizzanti a basso costo e non a norma, assenza di uscite di sicurezza, permessi mancanti sono i principali elementi di un’incidente che secondo la stampa locale si sarebbe potuto evitare. Ora la parola passa alla magistratura.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania. Dall'incendio in discoteca alle proteste contro il governo

Romania, strage in discoteca: i 3 proprietari indagati per omicidio colposo

Romania, clima impazzito: brusco calo delle temperature, dai 22 ai meno 2 gradi