ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Maersk naviga in cattive acque, abbassate le previsioni di utile

Maersk naviga in cattive acque, abbassate le previsioni di utile
Dimensioni di testo Aa Aa

Moller-Maersk suona l’allarme rosso. Il gruppo danese, che controlla la più grande compagnia di navi container del mondo, ha abbassato le previsioni di profitto per quest’anno a circa tre miliardi di euro. Colpa delle cattive acque in cui naviga il comparto, zavorrato da un eccesso di capacità, dal calo della domanda e da prezzi bassi.

Settimana scorsa le tariffe per il trasporto merci, dai televisori ai capi d’abbigliamento, sono scese a livelli che gli analisti considerano in perdita. Quel che è peggio è che la performance di Maersk è da sempre considerata la cartina di tornasole del commercio globale.