EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Gerusalemme: attacchi con coltelli contro israeliani, uccisi due palestinesi

Gerusalemme: attacchi con coltelli contro israeliani, uccisi due palestinesi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tre attacchi nel giro di poche ore compiuti da palestinesi contro forze di sicurezza a Gerusalemme, secondo Israele. Uno avrebbe tentato di

PUBBLICITÀ

Tre attacchi nel giro di poche ore compiuti da palestinesi contro forze di sicurezza a Gerusalemme, secondo Israele. Uno avrebbe tentato di accoltellare un poliziotto israeliano, vicino alla porta dei Leoni, nella città vecchia. L’agente è rimasto illeso, protetto dai colleghi che hanno sparato al palestinese uccidendolo. Secondo un testimone quest’ultimo era disarmato.

Un altro palestinese è stato ucciso dopo aver accoltellato due ebrei in una colonia israeliana a Gerusalemme Est. Mentre nei pressi del quartier generale della polizia una donna avrebbe aggredito all’arma bianca una guardia di frontiera che si è difesa ferendola.

Sono almeno diciotto gli attacchi compiuti dai palestinesi contro israeliani dal 3 ottobre scorso per mezzo di coltelli: a Gerusalemme, in Cisgiordania e a Gaza la tensione è alta, domenica si sono verificati duri scontri a Shuafat, quartiere di Gerusalemme Est: giovani palestinesi hanno lanciato pietre contro soldati israeliani che hanno fatto uso di lacrimogeni.

Gli attacchi delle ultime settimane starebbero spingendo sempre più israeliani verso l’autodifesa: si registra un aumento marcato di domande di porto d’armi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Israele: attacco con droni su Tel Aviv rivendicato dagli Houthi, un morto

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf