Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Eurotunnel chiuso tutta la notte. Centinaia di passeggeri bloccati

Eurotunnel chiuso tutta la notte. Centinaia di passeggeri bloccati
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo caos nell’Eurotunnel che collega Francia e Regno Unito.
Centinaia di persone sono rimaste bloccate nella notte tra martedì e mercoledì tra la stazione di Calais e quella di Londra, per l’ennesima chiusura del tunnel che attraversa il canale della Manica perchè alcuni migranti hanno provato ad attraversare a piedi il canale.
Il traffico ferroviario è rimasto paralizzato per tutta la notte con almeno cinque convogli interessati. Per molti la situazione si è risolta alle 3 della mattina ma alcuni passeggeri hanno denunciato di essere di fatto intrappolati nei treni in condizioni definite “intollerabili” come questa ragazza che dice:
“Abbiamo aspettato all’ingresso del tunnel , perché ci hanno detto che c’erano persone in galleria , e abbiamo aspettato per – penso – due ore e mezzo , o forse tre ore e, alla fine , senza darci alcuna informazione, ci hanno detto che saremmo tornati indietro. Quindi probabilmente, le persone sono rimaste bloccate e non sono riusciti a farle uscire . Quindi , abbiamo dovuto aspettare , e hanno deciso di farci tornare a Londra “.

Il blocco è avvenuto per questioni di sicurezza. Decine di migranti hanno superato la frontiera a piedi da Calais in Francia cercando di entrare nel canale sotto la Manica per raggiungere il Regno Unito.