EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Immigrazione, scoperti 26 profughi su un altro tir in Austria, gravi 3 bimbi

Immigrazione, scoperti 26 profughi su un altro tir in Austria, gravi 3 bimbi
Diritti d'autore 
Di Debora Gandini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’Austria ha annunciato contromisure immediate dopo il caso dei 71 migranti trovati morti su un camion: tolleranza zero con i trafficanti, e un

PUBBLICITÀ

L’Austria ha annunciato contromisure immediate dopo il caso dei 71 migranti trovati morti su un camion: tolleranza zero con i trafficanti, e un rafforzamento dei controlli ai confini. Intanto in Ungheria i magistrati hanno chiesto di trasformare in arresto il fermo dei quattro uomini accusati di traffico di esseri umani per la per la stage del Tir. Un caso che ha sconvolto non solo l’opinione pubblica ma anche molti rifugiati siriani residenti a Vienna.

Come quest’uomo che pochi giorni prima, dentro un camion, ha percorso la stessa strada arrivando però sano e salvo a destinazione. «Non sappiamo se viaggeremo su una che macchina o un furgone. Noi dobbiamo solo seguire l’autista perché quello è il suo territorio, lui è il capo, e se non facciamo quello che dice lui ci consegna a dei malviventi che ci prendono tutto quello che abbiamo”.

E sempre in Austria quattro cittadini romeni sono stati fermati sull’autostrada M5, vicino al confine con la Serbia, mentre trasportavano 26 migranti a bordo di un camion. Tra loro anche 3 bambini in gravi condizioni. Dall’inizio dell’anno, seguendo la rotta balcanica, sono entrati in Ungheria circa 140 mila migranti. Nella giornata di venerdì le autorità hanno fermato quasi 3000 profughi, fra cui 553 minorenni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria: primo dibattito politico in circa 20 anni, accuse alla Tv pubblica di "falsità"

Salis esce dal carcere: ai domiciliari in Ungheria in attesa di processo ed elezioni europee

Ungheria: la nuova opposizione guidata da Péter Magyar sfida Orbán