EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Padre Maurizio Patriciello: l'industria è responsabile quanto la Camorra del traffico di rifiuti

Padre Maurizio Patriciello: l'industria è responsabile quanto la Camorra del traffico di rifiuti
Diritti d'autore 
Di Margherita Sforza
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Padre Maurizio Patriciello è il parroco della Terra dei Fuochi, il sacerdote che si batte contro il degrado ambientale delle provincie di Napoli e

PUBBLICITÀ

Padre Maurizio Patriciello è il parroco della Terra dei Fuochi, il sacerdote che si batte contro il degrado ambientale delle provincie di Napoli e Caserta, insieme ad un’“associazione di mamme”:http://www.noigenitoriditutti.it/ che hanno perso i loro bambini, a causa di tumori e leucemie, si pensa provocati dall’inquinamento di rifiuti industriali.

Lo abbiamo incontrato a Caivano nella sua chiesa ed insieme siamo andati a visitare a Calvi Risorta il sito della piu’ grande discarica illegale scoperta in Europa, con due milioni di tonnellate di rifiuti chimici interrati.

In questa intervista Padre Maurizio commenta la recente legge sugli ecoreati approvata in Italia e si scaglia contro le responsabilità degli industriali nel fenomeno eco-mafia.

Il traffico illecito di rifiutiè un fenomeno in crescita soprattutto nel nord Europa, ha denunciato Europol, Padre Maurizio sottolinea che “non esistono isole felici, in questi territori ci sono anche rifiuti di altri paesi europei, quando non arriveranno piu’ qui andranno verso i paesi dell’Est Europa. Noi non vogliamo questo, vogliamo risolvere un problema che è sempre piu’ globale”

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europei di Atletica: a Roma è Italia da record, 24 le medaglie degli Azzurri, 11 gli ori

G7 in Puglia, Meloni: "Accordo politico su aiuti da 50 miliardi di dollari a Kiev da asset russi"

Berlusconi e l'Europa: un anno dalla scomparsa di un leader che ha spiazzato l'Ue