EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

A Gerusalemme si rilancia la tradizione del tamburino del ramadan

A Gerusalemme si rilancia la tradizione del tamburino del ramadan
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nelle strade della città vecchia di Gerusalemme si cerca di rilanciare un’antica tradizione: quella del Musaharaty. Il tamburino che, nel mese del

PUBBLICITÀ

Nelle strade della città vecchia di Gerusalemme si cerca di rilanciare un’antica tradizione: quella del Musaharaty. Il tamburino che, nel mese del ramadan, annuncia l’ora dell’ultimo pasto, alle tre di notte, prima dell’inizio del digiuno quotidiano.

“Sappiamo che in passato c’erano molti Musaharaty – dice Nidal Hijazi -. Poi questa figura è scomparsa per molti anni. Ora voglio riproporre quest’antica tradizione palestinese, in particolare qui, nella città vecchia”.

In passato il Musaharaty era una figura molto popolare, capace di ricordarsi i nomi di tutti gli abitanti del quartiere. Oggi è stato rimpiazzato dalle sveglie, soprattutto quelle dei cellulari. Da qui l’idea di riportare in vita la tradizione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste a Tel Aviv contro Netanyahu: arrestate tre persone

Israele blocca Al Jazeera: confiscati gli uffici dell'emittente panaraba

Gaza, Blinken non smuove Netanyahu: Operazione a Rafah avverrà a prescindere dall'accordo con Hamas