ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Centrafrica, militari francesi sotto inchiesta per abusi su bambini

Centrafrica, militari francesi sotto inchiesta per abusi su bambini
Dimensioni di testo Aa Aa

Cibo e qualche spicciolo in cambio di favori sessuali. Questa l’accusa, infamante, che investe i militari francesi nella Repubblica centrafricana.

Le vittime sarebbero bambini, i più giovani di nove anni: ospiti di un centro per sfollati vicino all’aereoporto di Bangui, la capitale centrafricana che, all’epoca dei fatti, tra il dicembre 2013 e il giugno del 2014, era sconvolta dagli scontri tra milizie rivali.

La procura di Parigi si è limitata a dire che un’inchiesta è in corso. E’ stata aperta il 31 luglio 2014, in seguito a una presunta fuga di notizie. Secondo il quotidiano britannico Guardian, le autorità francesi sarebbero state informate da un funzionario dell’Alto commissariato per i diritti umani dellOnu, attualmente sospeso dall’incarico. Avrebbe fatto circolare i risultati provvisori di un’indagine interna: frustrato – pare – dall’inerzia dei suoi superiori.