This content is not available in your region

Erbil, autobomba davanti al consolato Usa

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Erbil, autobomba davanti al consolato Usa

L’esplosione di un’autobomba ha ucciso almeno tre persone e ferito una quindicina davanti al consolato americano di Erbil, capoluogo del Kurdistan iracheno. L’attacco è stato rivendicato dall’Isil, che ha rivendicato anche l’esplosione di altre due autobomba nella capitale Baghdad, dove i morti sono almeno ventisette. Tra le vittime dell’attacco di Erbil non ci sono cittadini statunitensi.
Il consolato Usa si trova nel quartiere di Ankawa, molto frequentato da stranieri.
Il Kurdistan iracheno è alleato degli Stati Uniti nella lotta contro l’autoproclamato Stato islamico ed è una regione relativamente tranquilla: l’ultimo attacco del genere era stato messo a segno nel novembre scorso.