Ucraina: sapore di Pasqua anche per i soldati nell'est del Paese

Ucraina: sapore di Pasqua anche per i soldati nell'est del Paese
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

L’Ucraina si prepara a festeggiare la Pasqua Ortodossa il 15 Aprile. La ‘‘paska’‘, tipico dolce pasquale, non mancherà neanche sulla linea del fronte

PUBBLICITÀ

L’Ucraina si prepara a festeggiare la Pasqua Ortodossa il 15 Aprile. La ‘‘paska’‘, tipico dolce pasquale, non mancherà neanche sulla linea del fronte nell’est del Paese. A kiev alcuni volontari lo hanno preparato per i soldati nella regione del Donbass, metà della quale è sotto il controllo dei ribelli.

Vittoria e sua figlia ne hanno cucinato un centinaio. “Sono molto preoccupata per i nostri ragazzi. Vivono in condizioni difficili. Non tutti avranno la possibilità di andare in chiesa domenica. Vorrei che gli arrivasse un po’ di calore familiare in modo che anche loro possano celebrare la festa’‘, spiega Vittoria.

Anche la Chiesa ortodossa si è mobilitata per i soldati ucraini acquistando tremila di questi dolci tradizionali e diecimila uova di Pasqua. Prima di essere spediti nell’est del Paese, sono stati benedetti dal Patriarca di Kiev.

“Quando ero in Donbass i volontari venivano a farci visita ogni due settimane. Questo è importante, solleva lo spirito dei soldati. Anche loro hanno bisogno di festeggiare”, dice un ex soldato.

“I volontari porteranno questi regali di Pasqua sabato nel Donbass. Domenica decine di migliaia di soldati ucraini potranno celebrare la più grande festa ortodossa, anche se sono lontano da casa”, ha spiegato Maria Korenyuk, corrispondente di euronews in Kiev.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Consiglio europeo estende la protezione temporanea per i rifugiati ucraini

Stoltenberg a Kiev: "Ucraina più vicina alla Nato che mai". Intanto Mosca aumenta la spesa militare

Kiev ostenta umanità con i prigionieri di guerra. Ma l'Onu denuncia: "Abusi da entrambe le parti"