Grecia. Oggi governo Tsipras annuncia intervento contro la povertà

Grecia. Oggi governo Tsipras annuncia intervento contro la povertà
Di Andrea Neri
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il primo passo legislativo del governo ellenico del Premier Alexis Tsipras è una serie di misure per combattere la povertà in Grecia. Una legge che

PUBBLICITÀ

Il primo passo legislativo del governo ellenico del Premier Alexis Tsipras è una serie di misure per combattere la povertà in Grecia.

Una legge che arriva a pochi giorni dal difficile accordo stipulato con l’Europa per il prolungamento degli aiuti nonostante il tentativo di Atene di invertire la spirale “aiuti contro austerità”.

Ma le misure che il Ministro delle Finanze Yanis Varoufakis annuncia ufficialmente oggi intendono dimostrare che l’esecutivo di sinistra vuole onorare le promesse fatte agli elettori.

Contributi per la casa a circa 30.000 disoccupati: le somme vanno da un minimo di 70 euro al mese fino a un massimo di 220 per i nuclei famigliari composti da 4 persone; 300 kilowatt d’elettricità gratuiti per altre 300.000 persone.

Queste ed altre misure sono quantificate in un totale approssimativo di 200 milioni di euro, da finanziare in parte attraverso programmi europei. Una primo passo difronte al deserto creato dalla crisi. Secondo i dati dell’istituto statistico ellenico riguardanti il 2013, quasi il 36% della popolazione è sulla soglia della povertà.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Madrid e Lisbona contro le frasi di Tsipras. Bruxelles: "Noi mediatori"

"Oro liquido" preso di mira, i prezzi dell'olio d'oliva triplicano a livello globale

Grecia, il boom economico dopo anni di profonda crisi