EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Siria: curdi in festa per la presa di Kobane dopo quattro mesi di battaglia

Siria: curdi in festa per la presa di Kobane dopo quattro mesi di battaglia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Scene di festa a Kobane in Siria tra i combattenti curdi che hanno liberato la città dopo quattro mesi di battaglia. L’Osservatorio siriano per i

PUBBLICITÀ

Scene di festa a Kobane in Siria tra i combattenti curdi che hanno liberato la città dopo quattro mesi di battaglia. L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha affermato che Kobane – contro la quale l’ISIL aveva sferrato un’offensiva lo scorso 16 settembre – è totalmente sotto il controllo curdo. Ora l’obiettivo dei combattenti è liberare anche le città circostanti: avanzano con prudenza nel timore di imbattersi in mine e autobomba.

Kobane è vicina alla frontiera con la Turchia: anche qui i curdi hanno celebrato la presa della città siriana, con scene di gioia a Diyarbakir, la più grande città a maggioranza curda nel sud-est turco.
Nella battaglia di Kobane, oltre ai bombardamenti della coalizione internazionale, sono stati impegnati i peshmerga iracheni, entrati attraverso la Turchia. Nei combattimenti sono morte più di 1800 persone, soprattutto jihadisti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, raid all'ambasciata dell'Iran a Damasco: Khamenei, "Israele sarà punito"

Siria: autobomba esplode in un mercato, morti e feriti

Attacco aereo israeliano su Damasco: ucciso un comandante iraniano