ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tutto pronto per gli European Film Awards

Lettura in corso:

Tutto pronto per gli European Film Awards

Tutto pronto per gli European Film Awards
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli European Film Awards premiano ogni anno il grande cinema europeo. Quest’anno i concorrenti al titolo di miglior film continentale sono 5.

In pole position “Ida” di Pawel Pawlikowski che vanta 5 nomination e potrebbe aggiudicarsi titoli per le sue attrici Agata Trzebuchowska e Agata Kulesza ma anche il premio alla miglior sceneggiatura. “Ida” raconta la storia di Anna, una bella diciottenne che si prepara a diventare suora ma intanto si scopre la sua vera identità.

Il russo “Leviathan”, diretto da Andrey Zvyagintsev incassa 4 nomination agli European Film Awards. L’opera vanta già un palmares di rilievo con Grand Prix al 58° London Film Festival, Grand Prix del Festival di Monaco di Baviera e non solo.

La pellicola dirompente per la sua denuncia sulla corruzione in Russia è stata vietata nei cinema russi per via di una nuova legge sul turpiloquio. http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_12/Il-film-russo-Leviathan-ha-avuto-la-nomination-per-il-premio-cinematografico-Golden-Globe-3306/

Già vincitore a Cannes il turco “Winter sleep” ha due nomination per la regia e la sceneggiatura ai premi europei.

L’autore Nuri Bilge Ceylan ambienta la storia in Anatolia ed esamina il divario significativo tra ricchi e poveri, nonché potenti e impotenti di Turchia. Il film rappresenta inoltre la Turchia agli Academy Awards.

In lizza compare quindi il controverso dramma sessuale di Lars von Trier NYMPHOMANIAC con Charlotte Gainsbourg e Stellan Skarsgård nel cast. Dopo ‘Antichrist’ e ‘Melancholia’ il regista danese chiude la sua trilogia, speriamo catartica almeno per lui, sulla depressione.

Infine lo svedese ‘Force Majeure’ di Ruben Östlund viaggia con 2 nomination al miglior film e alla migliore regia. Una bella famiglia svedese va a sciare sulle alpi francesi e sventa una minacciosa valanga ma la cosa scatena la crisi.

Oltre 3.000 membri della European Film Academy voteranno per i vincitori, che saranno annunciati alla cerimonia di premiazione a Riga il 13 dicembre. Le Mag segue l’evento, state con noi.

Altro da cinema