ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La Légion d'Honneur per il cineasta Manoel de Oliveira

La Légion d'Honneur per il cineasta Manoel de Oliveira
Dimensioni di testo Aa Aa

La Francia celebra a Lisbona il cineasta Manoel de Oliveira che a 106 anni riceve la Légion d’Honneur.

Il regista aveva girato il suo primo film nel 1931. Oggi è considerato non solo uno dei migliori ma anche il piu’ longevi autori cinemaotografici mondiali.

De Oliveira ha ringraziato per l’onoreficenza concessa.

La sua ultima pellicola è una breve fiction intitolata “Il vecchio di Restelo”.

Il film è ambientato nel XXI secolo. Un gruppo di personaggi storici e letterari come il Don Chisciotte o il poeta portoghese Luis de
de Camoes e lo scrittore ottocentesco portoghese Camilo Castelo Branco, parlano della situazione mondiale e dei vecchi tempi.

Prolifico fino all’ultimo De Oliveira ha relizzato recentemente un film dedicato al colonialismo portoghese in Africa. L’opera è stata proiettata nel quadro dei maggiori festival internazionali. In Portogallo ha debutatto l’11 dicembre.