EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Papa Francesco arriva in Turchia

Papa Francesco arriva in Turchia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

Comincia oggi la tre giorni del Papa in Turchia, ad Ankara e Istanbul.

Francesco farà visita alle autorità politiche e al Patriarca di Costantinopoli, Bartolomeo che, dopo lo scisma del 1054, è stato il primo capo della Chiesa ortodossa a presenziare, l’anno scorso, all’elezione di un pontefice.

Il programma ufficiale non prevede una visita ai campi dei rifugiati siriani e iracheni.

Il portavoce del Patriarcato di Costantinopoli ricorda che il Papa è a capo di oltre un miliardo di cattolici nel mondo, ha molte responsabilità e poco tempo a disposizione. Ma sa che il Pontefice affronterà il problema dei rifugiati ad Ankara o Istanbul, senza voler interferire politicamente.

Sono un milione e 600mila i profughi delle guerre in Siria e Iraq che vivono in Turchia in condizioni estreme.

Una donna, scappata dalla città curda di Kobane, assediata dalle milizie dell’autoproclamato Stato Islamico, racconta: “Quella che abbiamo qui non è una vita. Abbiamo bisogno sia di un aiuto economico che di un aiuto spirituale per superare il dolore”.

Se è escluso che Bergoglio si recherà in questi luoghi, alcune indiscrezioni parlano tuttavia di un suo possibile incontro a sorpresa con un gruppo di rifugiati siriani e iracheni nella capitale o a Istanbul.

Pochi giorni fa a Strasburgo, il Papa aveva rivolto un accorato appello alle istituzioni europee perché facciano di più per i migranti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Papa Francesco: Gran Muftì Turchia, "benvenuto all'amico dei poveri"

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno