ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: accordo trovato tra 5 stelle e Lega

Lettura in corso:

Italia: accordo trovato tra 5 stelle e Lega

Italia: accordo trovato tra 5 stelle e Lega
Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo raggiunto tra i 5 Stelle e Lega. Cottarelli ha rimesso il mandato. Giuseppe Conte è arrivato al Quirinale alle 21.

Secondo le prime indiscrezioni al Tesoro andrà il professor Giovanni Tria, ordinario di Economia Politica all'Università di Tor Vergata a Roma; Enzo Moavero Milanesi alla Farnesina e Paolo Savona agli Affari Europei. Ecco la lista:

Presidente del Consiglio – Giuseppe Conte

Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro – Luigi Di Maio

Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno – Matteo Salvini

Ministro per i Rapporti con il Parlamento – Riccardo Fraccaro

Ministro della Pubblica Amministrazione – Giulia Bongiorno

Ministro per gli Affari Regionali – Enrica Stefani

Ministro per il Sud – Barbara Lezzi

Ministro per la Disabilità – Lorenzo Fontana

Ministro Affari Esteri – Moavero Milanesi

Ministro della Giustizia – Alfonso Bonafede

Ministro della Difesa – Elisabetta Trenta

Ministro dell’Economia – Giovanni Tria

Ministro delle Politiche agricole – Gianmarco Centinaio

Ministro delle Infrastrutture – Mauro Contorti

Ministro dell’Istruzione – Marco Bussetti

Ministro dei Beni Culturali e Turismo – Alberto Bonisolidi

Ministro della Salute – Giulia Grillo

Ministro delle Politiche comunitarie – Paolo Savona

Sottosegretario Presidente del Consiglio – Giancarlo Giorgetti

L'apertura è arrivata il 30 sera con la proposta di Di Maio che, accantonati i toni bellicosi verso il Quirinale, ha ventilato l'eventualità di un governo che superasse lo scoglio rappresentato da Paolo Savona, spostando l'economista veterano ed euroscettico in un dicastero diverso da quello dell'Economia.

Salvini inizialmente non voleva starci: "Non vedo perché dovremmo farci imporre un ministro da Angela Merkel", aveva dichiarato. In serata però, i toni si erano ammorbiti e il leader aveva rilanciato con l'idea di tirare ancheGiorgia Meloni dentro al nuovo esecutivo. Un modo di capitalizzare la rinnovata forza che i sondaggi attribuiscono al Carroccio, spostando ulteriormente il baricentro verso destra, dopo l'offerta arrivata dai pentastellati diposti ad affidare la poltrona di premier al leghista Giancarlo Giorgetti.

I mercati sembrano reagire positivamente: alla notizia di un governo politico lo spread ha ricominciato a calare, chiudendo a 247 punti base, quasi 25 in meno rispetto all'apertura di giornata.

LEGGI ANCHE:

  1. La Lega vola nei sondaggi. Clamorosi risultati di una indagine sulle intenzioni di voto
  2. Di Maio torna a parlare di governo politico con la Lega, Salvini non ci sta
  3. Quirinale, incarico a Cottarelli. Il suo discorso: "Governo per portare Italia a nuove elezioni"
  4. Governo, Mattarella riferisce sul no al Governo Conte