ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atene e Berlino: "Vorremmo un'Italia stabile"

Lettura in corso:

Atene e Berlino: "Vorremmo un'Italia stabile"

Dimensioni di testo Aa Aa

Atene e Berlino sono d'accordo nell'auspicare per l'Italia un governo capace di rafforzare i legami europei affrontando i nodi economici fondamentali.

Lo hanno detto nella capitale tedesca i ministri degli Esteri dei due paesi,

"Vorremmo una Italia stabile, democratica e filoeuropea. Ci preoccuperebbe l'instabilità, che potrebbe colpire le finanze statali, il che potrebbe finire per creare problemi anche a noi", ha affermato Nikos Kotzias.

Il capo della diplomazia tedesca, Heiko Maas, ha rintuzzato le critiche sulla Germania tanto forte da imporre il proprio approccio:

"Nessun paese è abbastanza grande, nemmeno la Germania, per proteggere da solo i propri interessi. Per questo serve più Europa e non meno Europa".

Ieri la cancelliera Merkel, parlando dell'Italia aveva fatto riferimento alla Grecia: "Non ci si capiva, ma poi abiamo trovato una intesa", ha detto.