EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Note dagli USA, alla scoperta delle coste più avvincenti della California

Note dagli USA, alla scoperta delle coste più avvincenti della California
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Foy Vance visita diverse città in giro per la grande Nazione per viverne la migliore musica, cibo e cultura

PUBBLICITÀ

Mi chiamo Foy Vance, sono un cantautore proveniente dall'Irlanda del Nord.

Ho fatto un tour in tutto il mondo, ma c'è un posto dove la musica continua a spingermi a tornare: gli Stati Uniti.

Sono in viaggio per visitare diverse città in giro per la grande Nazione e viverne la migliore musica, cibo e cultura offerti.

Oggi esplorerò alcune delle coste più avvincenti della California: a sole due ore di macchina a sud di San Francisco, Carmel-by-the-Sea è una delle piccole città più belle del Paese, famosa per la sua musica, le arti e il suo carattere distinto.

Senzza tralasciare l'aspro tratto di panorami oceanici di Big Sure le foreste di sequoie.

Sono ansioso di capire cosa rende la musica qui così unica.

Carmel

La mia prima tappa sono le spiagge di sabbia bianca di Carmel per cavalcare le onde con l'istruttore di surf Zane Reed.

- Questa è una delle migliori zone della California per fare surf perché abbiamo questa bellissima penisola di Monterey.

- Questo è il santuario marino, in realtà passa dall'essere da piuttosto superficiale qui sulla riva a estremamente profondo, c'è molta pesca fantastica.

A Carmel Beach non sono ammessi veicoli a motore diversi da quelli della Guardia costiera o dei bagnini.

- Questa è una città musicale davvero grande, innumerevoli grandi artisti vivono in questa zona: in effetti, una delle cose che spesso dico ai miei studenti di fare mentre fanno surf è pensare a una sorta di melodia nella testa mentre prendi quell'onda, creare una colonna sonora per il tuo surf.

Ma non è solo la vita da spiaggia ad attrarre i visitatori di Carmel, poiché la città è stata una Mecca per gli artisti, scrittori e musicisti a partire dal XIX secolo.

Oggi, più di 100 studi, gallerie e negozi rappresentano le opere di artisti provenienti da tutto il mondo.

Per conoscere meglio il carattere artistico della città, mi dirigo in città all'hotel Cypress Inn

per incontrare la leggenda della musica locale, Andrea Carter.

PUBBLICITÀ

- Andando in giro oggi, cosa mi ha colpito di più? So di essere in America, ma sento che potrei essere in Grecia o in Italia o da qualche parte nel Mediterraneo.

- Ci sono così tanti passaggi segreti e cortili dietro gli edifici: so che è famoso per artisti simili, ma anche la musica è una cosa importante?

- Nel 1906 ci fu un forte terremoto a San Francisco e da lì la gente ha cominciato a fuggire: su questo giornale c'era un annuncio su artisti, musicisti, arrivarono gli scrittori e tutte queste persone vennero in città,  è per questo che Carmel ha il carattere che ha.

Tutto è fatto con cura e qualità, ed è questo che rende la città così bella da visitare, assicurati di andare ad ascoltare un po' di musica.

PUBBLICITÀ

Il Sunset Center è una sala da 700 posti, è sorprendente e arrivano musicisti in tournée

da tutto il mondo per grandi concerti.

Andrea mi mette in contatto con la guida turistica locale Monica Hudson, per aiutarmi a scoprire ogni angolo di strada di questa città.

- Voglio portarti in uno dei miei posti preferiti, il Giardino Segreto.

PUBBLICITÀ

- La sento come una città segreta, vero? Carmel E il suo paesaggio costiero mi ha davvero ispirato. 

Big Sur

Ero interessato a capire come altri musicisti siano stati influenzati dalla zona, quindi mi sono messo in viaggio verso sud lungo l'epica Coastal Road di Big Sur, per arrivare alla Biblioteca commemorativa di Henry Miller.

Un centro d'arte e un luogo per spettacoli che documenta la vita del defunto scrittore e artista: Jake Padorr, un musicista locale che lavora presso la fondazione, mi mostra come Big Sur ha motivato il suo sound.

- Abbiamo uno spettacolo quasi ogni settimana, soprattutto nella stagione calda: cerco anche di trarre ispirazione il più possibile da questo posto, ma è bello sentire persone provenienti da tutto il mondo e dicono che questo è il posto preferito in cui abbiano mai suonato, Big Sur ha influenzato profondamente il mio sound.

PUBBLICITÀ

- E' una sensazione fantastica: Big Sur, come diceva addirittura Henry Miller, è in prima linea nel passato, un po' come una sensazione di nuovo inizio.

Penso che, per chiunque viaggi lungo la costa del Pacifico, questo tratto di California è assolutamente da visitare: sono posti speciali per essere creativi e visitare la città, con spiagge, musica e centinaia di negozi, gallerie e ristoranti a portata di mano.

Sembra che tu possa fare tutto qui, oppure semplicemente niente...

Condividi questo articolo

Notizie correlate

Violenta tempesta in California, inondazioni e frane: vittime nel nord dello Stato