EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

L'Etna in eruzione, decine di voli cancellati all'aeroporto di Catania

La folla si forma all'aeroporto di Catania, in Sicilia, dopo che un gran numero di voli è stato cancellato o ritardato a causa di una nube di cenere vulcanica dovuta all'eruzione dell'Etna.
La folla si forma all'aeroporto di Catania, in Sicilia, dopo che un gran numero di voli è stato cancellato o ritardato a causa di una nube di cenere vulcanica dovuta all'eruzione dell'Etna. Diritti d'autore Joann Randles/Cover Images via Reuters Connect
Diritti d'autore Joann Randles/Cover Images via Reuters Connect
Di Euronews Travel
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Una nube di cenere proveniente dall'eruzione ha causato cancellazioni di voli, ritardi e deviazioni per lo scalo siciliano, proprio durante il frequentatissimo ponte di Ferragosto.

PUBBLICITÀ

Gli aeroporti siciliani di Catania e Comiso sono stati chiusi dopo l'eruzione dell'Etna di domenica sera. L'Etna è il vulcano più attivo d'Europa e le autorità italiane hanno dichiarato che è entrato in una fase di "pre-allerta", passando dal livello di allerta F0 a F1.

Aeroporto di Catania chiuso dopo l'eruzione dell'Etna

I funzionari dell'aeroporto hanno dichiarato che tutti i voli sono stati sospesi a Catania fino alle 20:00 di oggi. Catania è il secondo aeroporto più grande della Sicilia e opera voli nazionali e internazionali.

"A causa dell'attività eruttiva dell'Etna e della ricaduta di ceneri vulcaniche, le operazioni di volo sono sospese fino alle 20:00", ha dichiarato l'aeroporto sulla piattaforma di social media X, precedentemente nota come Twitter.

L'aeroporto ha consigliato ai passeggeri di verificare con la propria compagnia aerea le informazioni sul proprio volo.

Catania gestisce normalmente circa 200 voli al giorno e ha dovuto chiudere alle 2.38 del mattino, poco dopo l'arrivo di un volo da Casablanca. L'aeroporto si trova a circa 50 km a sud del vulcano.

Aeroporto di Catania: Dove vengono dirottati i voli?

I tabelloni delle partenze e degli arrivi dell'aeroporto di Catania mostrano che circa il 95% dei voli di oggi sono stati cancellati.

Tuttavia, alcuni voli sono stati dirottati su altri aeroporti siciliani, molto lontani però dalla costa orientale su cui si trovano Catania e Comiso. L'aeroporto di Palermo, il più grande dell'isola, si trova a circa cinque ore in auto da quello di Catania, mentre per quello di Trapani ci vogliono circa quattro ore.

Purtroppo la Sicilia non dispone di un buon sistema di trasporto pubblico. Esistono pullman tra Catania, Palermo e Trapani, ma questi operano per lo più dai centri urbani piuttosto che dagli aeroporti.

Quali sono i consigli delle compagnie aeree?

Ryanair ha avvertito tutti i passeggeri che viaggiano da e per Catania il 14 agosto che potrebbero subire "possibili ritardi, deviazioni o cancellazioni dei voli".

La compagnia aerea economica afferma che i passeggeri interessati saranno avvisati il prima possibile.

Sono stati cancellati anche decine di voli per Catania da altre compagnie aeree in tutta Europa, tra cui easyJet e ITA.

Etna Walk/Marco Restivo/ Handout via REUTERS
L'Etna è il vulcano più attivo d'Europa.Etna Walk/Marco Restivo/ Handout via REUTERS

In quali altri luoghi i voli sono stati interrotti dall'eruzione?

Anche l'aeroporto di Comiso, a circa 150 km dall'Etna, è stato colpito dall'eruzione e i voli hanno subito ritardi questa mattina. Anche il traffico aereo diretto verso l'isola di Malta è stato deviato per evitare la nube di cenere dell'eruzione che si è diffusa in Sicilia.

Secondo i diritti dei passeggeri aerei europei, i viaggiatori i cui voli sono fortemente ritardati o cancellati a causa dell'eruzione hanno diritto a pasti e hotel se necessario. Le cancellazioni, i ritardi e le interruzioni potrebbero continuare con breve preavviso, soprattutto se si verificano altre eruzioni.

L'estate del caos in Sicilia

La chiusura arriva a pochi giorni dalla riapertura di Catania dopo un grave incendio in uno dei terminal a metà luglio.

L'incendio ha provocato la cancellazione e il dirottamento di migliaia di voli e molti turisti hanno scelto di cancellare del tutto le loro vacanze.

Le autorità aeroportuali di Catania sono state criticate per la loro lentezza e disorganizzazione, e gli albergatori hanno dichiarato che circa 40.000 notti di alloggio sono andate perse dopo l'incendio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Eruzione dell'Etna, riaperto l'aeroporto di Catania

Milano, l'aeroporto di Malpensa sarà intitolato a Silvio Berlusconi, ma scoppiano le proteste

Attraversa lo Stretto di Messina su una fune, ma scivola a 80 metri dalla fine e manca il record