EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ilandagh Mountain: la montagna dei misteri

Ilandagh Mountain: la montagna dei misteri
Diritti d'autore 
Di Galina Polonskaya
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Leggende, storie misteriose, e un panorama mozziafiato.

PUBBLICITÀ

Ilandagh Mountain è uno dei simboli della Repubblica autonoma di Nakhchivan in Azerbaigian.

Fin dal Medioevo è sempre stato un posto misterioso, tanto da creare nel corso dei secoli leggende e storie di magia. Il suo nome, tradotto, significa serpente di montagna. Secondo una leggenda, dentro ad alcune persone considerate buone si nasconde un lato oscuro. In pratica a causa dei serpenti diventano senza pietà ma qui non ci sono serpenti.

La leggenda principale di Ilandagh narra che l'Arca di Noè sia stata effettivamente travolta qui da una frana durante l'alluvione, spezzando la cima della montagna in due parti.

Lo storico Veli Bakhshaliyec ci spiega che secondo questa storia, è stata l'Arca a cambiare la forma dell'Ilandagh. "In quel momento Noè capì che la terra era vicina. Sempre secondo la leggenda l'Arca finì il suo viaggio a circa 100 chilometri quando si incagliò sulla cima di un altro monte, più alto di Ilandagh.”

Leggende a parte, il posto è famoso per la sua vista mozzafiato. Per raggiungere questa la cima ci vuole costanza e fiato: bisogna fare 2000 gradini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cartoline dalla Croazia: alla scoperta della strada del vino

Croazia, l'accoglienza nell'arcipelago delle Elafiti tra mare e bellezze paesaggistiche

Dubai: in bici nel deserto, tra dune e antilopi