Migranti: a Bruxelles sit-in davanti al tribunale per difendere l'accoglienza

Migranti: a Bruxelles sit-in davanti al tribunale per difendere l'accoglienza
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

In mattinata si è tenuto l'avvio del processo contro dodici persone che avevano ospitato nelle loro case dei migranti senzatetto

PUBBLICITÀ

Tra le 300 e le 500 persone, hanno manifestato mercoledì mattina davanti al tribunale di Bruxelles per mostrare la loro solidarietà verso i migranti e i loro ospiti, il cui processo doveva aver inizio in mattinata.

Davanti al palazzo di giustizia è stato installato un soggiorno con una porta per simboleggiare l'accoglienza solidale dei migranti. "È nei loro salotti che i padroni di casa hanno accolto i migranti, hanno mostrato umanità", ha detto un manifestante. La solidarietà non è un crimine. "Questo posto deve rimanere un posto dove le persone si sentono al sicuro quando accolgono o quando sono accolte".

Dodici persone sono state accusate di legami con organizzazioni criminali e tratta di esseri umani per aver ospitato immigrati clandestini senzatetto nelle loro case.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Roma, nuovo sgombero per i migranti del presidio Baobab

Mancano cento giorni alle elezioni europee: voce agli elettori

Armi come i vaccini: Ursula von der Leyen svela la strategia europea per l'industria della difesa