Nessuna sospensione dei negoziati con la Turchia

Nessuna sospensione dei negoziati con la Turchia
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Non ci sarà nessun congelamento nelle relazioni tra l’UE e la Turchia.

PUBBLICITÀ

Non ci sarà nessun congelamento nelle relazioni tra l’UE e la Turchia. I 28 ministri degli esteri si sono riuniti ieri a Bruxelles. La questione dei negoziati di adesione con Ankara era all’ordine del giorno. L’Unione ha denunciato l’aumento della repressione da parte del governo turco dopo il fallito colpo di stato di questa estate. L’Austria invece chiesto una sospensione dei colloqui.

La Commissione europea intende migliorare il coordinamento tra gli Stati membri in materia di assistenza sociale. L’istituzione ha presentato ieri le sue proposte per adattare le norme vigenti. Secondo il commissario europeo per gli affari sociali la proposta ha lo scopo di prevenire gli abusi e fornire un quadro chiaro.

Il Presidente del Parlamento europeo parlerà oggi a mezzogiorno per fare il punto sul suo mandato a capo dell’assemblea. Dopo aver presieduto l’emiciclo per 5 anni, il socialdemocratico tedesco Martin Schulz lascerà il suo incarico a gennaio. Secondo un tacito accordo la presidenza dovrebbe andare ai cristiano- democratici. Ma il gioco delle alleanze politiche potrebbe cambiare le cose.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: il Pse candida Schmit alla presidenza della Commissione

Euronews ti racconta le elezioni europee che decideranno un'epoca

Mancano cento giorni alle elezioni europee: voce agli elettori