Glifosato, la protesta di Avaaz e Greenpeace contro rinnovo delle licenze

Glifosato, la protesta di Avaaz e Greenpeace contro rinnovo delle licenze
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Mentre l’Europa decide sul rinnovo delle licenze per l’utilizzo del glifosato, gli attivisti della della piattoforma di petizioni on line Avaaz e quelli di Greenpeace si sono dati appuntamento davanti

PUBBLICITÀ

Mentre l’Europa decide sul rinnovo delle licenze per l’utilizzo del glifosato, gli attivisti della della piattoforma di petizioni on line Avaaz e quelli di Greenpeace si sono dati appuntamento davanti la sede del Consiglio europeo per manifestare contro quello che ritengono un erbicida dagli effetti pericolosissimi per la salute umana.

“L’Europa dovrebbe essere chiara e non giocare con la salute dei suoi cittadini. Noi siamo persone e non cavie da laboratorio. Ed ecco perché non ci fermeremo qui. Sappiamo che ci sono grandi interessi a favore del glifosato, ma sappiamo anche che diversi grandi Paesi europei hanno espresso forti riserve su questo erbicida. Non accettiamo che la Commissione europea lo faccia passare come innocuo, quando onestamente le evidenze scientifiche oggi non sono sufficientemente chiare” ha spiegato a Euronews il portavoce di Avaaz a Bruxelles.

Sulla pericolosità del glifosato per la salute umana, infatti, le ricerche scientifiche hanno dato esiti contradditori. Se la richiesta di Avaaz di bandirne l’uso è poco realizzabile, da Bruxelles potrebbe arrivare però un’estensione della licenza per un breve periodo di tempo, durante il quale chiarire l’impatto dell’erbicida.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Sinistra europea fissa gli obiettivi per le elezioni di giugno

La rabbia degli agricoltori europei: a Bruxelles contro le logiche neoliberiste

Elezioni: la sinistra sceglie Walter Baier per la Commissione europea