EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

"Non venite, vi rimpatrieremo a vostre spese". Campagna shock della polizia tedesca contro l'immigrazione dai Balcani

"Non venite, vi rimpatrieremo a vostre spese". Campagna shock della polizia tedesca contro l'immigrazione dai Balcani
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Continua a fare discutere il video realizzato dalla polzia federale tedesca per scoraggiare i migranti provenienti dai Balcani a raggiungere il Paese

PUBBLICITÀ

Continua a fare discutere il video realizzato dalla polzia federale tedesca per scoraggiare i migranti provenienti dai Balcani a raggiungere il Paese nella speranza di ricevere asilo o di trovare facilmente lavoro.

Il breve montaggio ammonisce chi pensasse di trasferirsi in Germania che ciò non verrà permesso, e avverte i potenziali migranti che saranno costretti a pagare le spese del rimpatrio stesso.

Il video, criticato dalle associazioni per i diritti umani ma non dai socialdemocratici e dai cristianodemocratici, sarà diffuso in Albania, Bosnia-Erzegovina, Kosovo, Macedonia, Montenegro e Serbia, da dove arriva il 42 per cento dei migranti.

La campagna di dissuasione giunge mentre in Germania si registra un aumento dei pregiudizi razzisti nei confronti degli stranieri.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Social contro Merkel dopo le lacrime di una ragazzina palestinese

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti