EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Cannes: il regista Wim Wenders: "È un momento di svolta per il cinema"

Cannes: il regista Wim Wenders: "È un momento di svolta per il cinema"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Wenders: il movimento #Metoo è molto presente così come Netflix, anche se è presente per la sua assenza. Il cinema attraversa un momento particolare, l'anno prossimo potremo dire che direzione ha imboccato

PUBBLICITÀ

 

Un habitué della Croisette, Wim Wenders a Cannes, dove domenica 13 maggio, ha presentato in anteprima il documentario sul pontefice, "Papa Francesco: un uomo di parola" è anche voce della coscienza del cinema.

 "C'è un clima diverso, l'assenza di Netflix o del conflitto che è nell'aria con Netflix è palpabile. #MeToo è molto presente, grazieaddio... molti film affrontano tematiche e conflitti reali; è più serio del solito, è sicuramente un momento si svolta..... La malattia del cinema viene dalle sue fondamenta, non mi riferisco solo al conflitto Netflix ; Voglio dire, i distributori mondiali stanno combattendo, i distributori stanno combattendo, stanno tutti lottando per la sopravvivenza e il cinema attraversa un momento cruciale quest'anno. L'anno prossimo vedremo in che direzione andrà".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: attesa per gli "Oscar europei" e per il cinema italiano

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione